Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Picchia e rapina studentessa in centro: inseguito e preso

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Una studentessa cinese, da poco a Perugia, è stata percossa e derubata dopo la lezione in via Pinturicchio. Un uomo l'ha raggiunta con un pugno al naso e l'ha derubata dell'Iphone nuovissimo ed è scappato. Il rapinatore è stato inseguito anche da una ragazza italiana al grido di aiuto della ragazza cinese, quando hanno incrociato un'auto dei carabinieri. I militari hanno intercettato l'uomo in via Montegrillo: aveva addosso non solo l'Iphone della ragazza ma anche un grosso coltello lungo 24 centimetri occultato in uno zaino. Si tratta un tunisino, tossicodipendente di 30 anni con diversi precedenti penali è stato pertanto arrestato e tradotto prima presso le camere di sicurezza del comando compagnia di Perugia e dopo  l'udienza di convalida al carcere di Capanne a disposizione dell'autorità giudiziaria.