Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ladri entrano nel negozio e rubano cassetta con gioielli

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Due casi nel raggio di poche ore. E' allarme a Borgo Trevi, a Foligno, per i continui furti che si stanno verificando a danni di abitazioni ed esercizi commerciali negli ultimi tempi. Gli ultimi due episodi quelli avvenuti nel corso delle giornate di domenica 6 e lunedì 7 marzo. Il primo fatto vede al centro un negozio di ottica. Qui, i ladri, hanno sfruttato la notte per riuscire ad introdursi indisturbati all'interno dell'esercizio commerciale dal quale, però, non hanno asportato gli occhiali - come logica avrebbe voluto - ma si sono subito fiondati su gioielli e oggetti preziosi contenuti in una scatola nascosta in un cassetto dalla proprietaria. Secondo quanto è stato possibile recuperare dalle telecamere di videosorveglianza poste all'interno del locale i ladri erano a volto coperto e appena entrati hanno subito provveduto a coprire i dispositivi con della carta. Un fatto che è stato subito denunciato alle forze dell'ordine anche a fronte del fatto che quest'ultimo sarebbe ben il settimo episodio che vede nel mirino dei ladri il negozio. Nella mattinata di lunedì, invece, di fronte alle scuole elementari di Borgo Trevi è andato in scena l'ennesimo furto di borse attraverso lo sfondamento dei finestrini. A rimanere vittima del furto una donna che aveva lasciato la borsetta in macchina durante i pochi minuti necessari per riprendere il proprio figlio a scuola. Un copione che si è ripetuto, sempre nel corso della stessa giornata, presso il parcheggio del cimitero di Foligno dove è stato sfondato il vetro posteriore di un'auto al fine di rubare la borsa che era stata lasciata all'interno.