Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bocconi killer in strada, cresce l'allarme

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Dal centro storico al parco fluviale Hoffmann, da via Piave al comprensorio. Esche, polpette, bocconi avvelenati sono ormai un incubo per chi deve portare a spasso il cane a Foligno. L'ultima segnalazione, su Facebook, parla di un intruglio di carne mortale lasciata in via Isonzo, traversa della popolosa via Piave. Mirco Mela, presidente della sezione folignate della Lega nazionale per il cane, conferma che purtroppo non si tratta di un caso isolato: “Abbiamo segnalazioni ogni giorno. A una mia amica - continua il presidente - hanno lasciato una polpetta avvelenata proprio davanti al cancello di casa”.  Servizio completo sull'edizione di giovedì 3 marzo del Corriere dell'Umbria