Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furto sventato su un treno

default_image

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Gli agenti della polizia ferroviaria, in servizio di scorta a bordo di un treno sulla tratta Parma-Orte, hanno sventato un furto ai danni di un passeggero. Intorno alle 2 e 40 della notte tra giovedì e venerdì 26 febbraio, un uomo ha segnalato la sparizione della sua valigetta contenente un personal computer, alcune chiavette Usb e delle pen-drive. Gli agenti, coordinati dall'ispettore superiore Roberto Petriachi, dopo un'attenta perlustrazione sull'intercity Torino-Salerno, hanno recuperato la valigetta con la refurtiva, abbandonata all'interno di uno scompartimento vuoto. Probabilmente il ladro l'aveva lasciata lì in attesa di prenderla non appena il convoglio si fosse fermato in stazione. Ancora una volta, grazie alla presenza delle scorte della polizia ferroviaria di Terni, la sicurezza dei passeggeri è stata garantita al meglio.