Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bocconi avvelenati, c'è un nuovo allarme

default_image

S.B.
  • a
  • a
  • a

Non si placa l'allarme bocconi avvelenati. Questa volta l'allarme arriva da Cannara, precisamente da chi frequenta la strada che da Collemancio porta a Pomonte, dove sono stati segnalati dai proprietari di cani, con numerosi annunci sui social network, polpette killer depositate a terra. Non troppi giorni fa, casi segnalati nella vicina Santa Maria degli Angeli, dove ben due cagnolini furono salvati, uno addirittura rimasto vittima di avvelenamento nel cortile di casa. La legge, vieta l'utilizzo e la detenzione di esche e bocconi avvelenati e prevede sanzioni amministrative per chi contravvenga a questo divieto.