Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vigili urbani, controlli col telefonino

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Dal mese di marzo tutti gli agenti operativi della polizia municipale di Todi sostituiranno penna e blocchetto con smartphone collegati ad una ministampante digitale portatile. I nuovi dispositivi permetteranno di accertare e verbalizzare tutte le violazioni al Codice della Strada, monitorare i numeri di targa dei veicoli ed effettuare verifiche attraverso le banche dati a disposizione del Comando, rendendo più efficiente il servizio sul territorio a vantaggio sia degli agenti che dei cittadini.  La nuova tecnologia non significherà più multe ma solo risultati a prova di errore. I dati saranno migliori e più accurati perché non sarà più necessario leggere ed interpretare le differenti grafie. Questo garantirà un servizio generale migliore, minori tempi di attesa per la notifica al trasgressore ed una gestione più immediata di eventuali contestazioni. La nuova strumentazione è dotata di un software interfacciato con il sistema informatico in uso da tempo al Comando della Polizia Municipale. I dati rilevati dall'operatore su strada vengono trasferiti al sistema informatizzato per la gestione amministrativa, riducendo notevolmente l'attività di data entry da parte degli addetti.