Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Si iscrive a sito hard e ordina gadget porno con nome di un altro

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Si era iscritto su un sito di incontri e aveva ordinato materiale porno usando il nome della vittima. Questo il motivo per cui un ventiseienne di Amelia è stato denunciato per sostituzione di persona: il giovane era stato identificato dopo che la vittima aveva ricevuto decine di telefonate da parte di sconosciuti che lo cercavano per appuntamenti sessuali e un pacco recapitatogli dal postino con dentro una "guaina fallica". A questo punto l'uomo è andato dai carabinieri. Il gip Simona Tordelli ha disposto quindi l'incidente probatorio per accertare le reali capacità di intendere e di volere del 26enne al momento del fatto e la sua eventuale pericolosità sociale.