Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sangue e sporcizia nei bagni pubblici

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Sono sotto gli occhi di tutti e fotografano una situazione di degrado. Opere pubbliche su cui la manutenzione latita, che andrebbero tenute in maniera più decorosa e che invece appaiono dimenticate o abbandonate a se stesse. La denuncia corre sul web e porta la firma del Wwf. Dai parchi cittadini, (come il parco Hoffman) fino agli spazi pubblici o elementi di arredo inutilizzabili visto le condizioni in cui versano. Un video choc quello collezionato e pubblicato dall'associazione in cui Sauro Presenzini racconta in una carrellata di immagini una storia di incuria e degrado dove far da padrone è la mancanza di senso civico e la noncuranza nella gestione dei beni pubblici a Foligno. Così, se da una parte è giusto chiedere ai cittadini di aver cura del patrimonio pubblico quando se ne usufruisce, dall'altra però anche l'amministrazione deve fare la propria parte, garantendo un'efficiente manutenzione dei servizi e quindi il loro funzionamento. Servizio completo a cura di Maria Tripepi nel Corriere dell'Umbria del 10 febbraio