Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ladri in palestra, rubati cellulari e vestiti

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

La palestra Polivalente di Gubbio è ancora al centro delle segnalazioni. Dopo le problematiche inerenti alle infiltrazioni dal tetto che spesso compromettono l'agibilità della stessa e quindi il regolare svolgersi dell'attività sportiva delle squadre cittadine di pallavolo e basket, questa volta sarebbe stata violata dai ladri. Il fatto, secondo una prima ricostruzione da parte dei vertici delle associazioni contattati dagli atleti stessi dopo il rinvenimento, sarebbe avvenuto venerdì 5 febbraio, tra le 18 e le 19,30, durante il cambio tra le atlete della pallavolo e i giocatori di pallacanestro. Secondo la segnalazione, per cui non è stata presentata ancora una formale denuncia ai carabinieri di Gubbio, come conferma il capitano Pier Giuseppe Zago, ignaro dell'evento, i ladri sarebbero entrati indisturbati dalle finestre degli spogliatoi mentre i ragazzi erano in campo ad allenarsi. Le finestre necessitano di manutenzione, da anni non si chiudono più. Sarebbero - secondo la segnalazione degli atleti, tornati nello spogliatoio dopo l'allenamento - stati sottratti cellulari, borsoni, un paio di jeans e due maglioni. Problematica questa della sicurezza che da oggi sembrerebbe aggiungersi alla frequente problematica dell'acqua piovana sul parquet. Inoltre anche il riscaldamento durante gli orari pomeridiani di allenamento delle formazioni sportive risulta essere al momento assente, è acceso solo di mattina durante l'orario scolastico.