Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Felpa e passamontagna all'uscita della E45

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Inquietante ritrovamento, venerdì 5 febbraio, al conservone di Civitella Ranieri, attaccato all'uscita della E45 di Umbertide. Una felpa e un passamontagna lasciati per terra e due fori nel recinto, probabilmente per aprirsi una via di fuga indisturbata sulla E45. Alcuni cittadini sono stati attirati dalla vista di un grosso foro praticato nella recinzione del conservone dell'acquedotto che serve il capoluogo. Dietro il foro erano ben visibili una felpa e un passamontagna. Anche dal verso opposto della recinzione, quello confinante con la E45, c'era un foro identico. L'ipotesi è che sia opera di ladri che volevano scappare lungo la quattro corsie dopo aver compiuto la razzia nelle abitazioni dei dintorni. In questi giorni, però, in zona non si sono segnalati tentativi di furti, se non un caso in via Roma, mezzo chilometro più verso il centro, avvenuto sabato sera. Il fatto è stato segnalato alle forze di polizia per le opportune indagini.