Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nomadi tra le case, provvidenziale segnalazione dei cittadini

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

I residenti hanno visto delle nomadi aggirarsi tra i palazzi, e così dopo i furti e le truffe agli anziani messe a segno in zona nell'ultimo periodo, hanno allertato la polizia. Così una pattuglia è arrivata sul posto, a Orvieto, e ha fermato due donne senza documenti. Portate in ufficio è emerso che provenivano da un campo nomadi di Aprilia e l'altra da Perugia, di 24 e 31 anni. Dagli accertamenti sono stati riscontrati numerosissimi precedenti penali per entrambe per furto e reati contro il patrimonio. Per tutte e due decreto di divieto di ritorno da tre anni.  Sempre gli agenti di Orvieto nel pomeriggio di giovedì hanno riconosciuto una nomade allontanata dalla città poco tempo prima. L'hanno portata negli uffici del commissariato perché priva di documenti e dalla banca dati è emerso che alla cittadina rumena 19enne, proveniente da un campo nomadi di Roma, lo scorso dicembre era stato notificato il divieto di fare ritorno nel Comune di Orvieto per tre anni. E' stata denunciata per la violazione della misura.