Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lite tra conviventi, lei lo minaccia con un coltello

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Violenta lite a San Sisto tra un uomo, italiano, e la sua convivente di nazionalità centrafricana. Convivenza subito burrascosa tra i due, nata dopo che la donna era diventata la badante della madre dell'uomo. Nel pomeriggio di giovedì 4 febbraio, gli agenti di polizia sono dovuti intervenire due volte per sedare gli animi: prima per calmare un violento litigio, con la donna che accusava il convivente di non pagarla e sfruttarla, sapendo che non aveva altro luogo dove andare a vivere. Poi, di nuovo, nel pomeriggio: quando l'uomo ha chiamato gli agenti perché la situazione era nuovamente degenerata in modo drammatico, tanto che era stato minacciato con un coltello da cucina. L'uomo seppur spaventato era riuscito a chiamare nuovamente i soccorsi e a disarmare la, ormai ex, convivente. La donna in evidente stato di alterazione, è stata portata in ospedale per un consulto psichiatrico. E' comunque indagata per minacce aggravate dall'uso dell'arma.