Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Anziana picchiata e derubata in strada, condannati

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

L'anziana stava camminando tranquilla per strada. Quando, improvvisamente, veniva avvicinata con una scusa da tre malintenzionati. Tutti di origini rumene e vecchie conoscenze delle forze dell'ordine per una serie di reati contro il patrimonio. A quel punto uno del gruppetto le toglieva il bastone di mano, facendola cadere violentemente a terra. Un altro, nonostante le urla delle poveretta, le sferrava un colpo alla schiena. Mentre il terzo giovane provvedeva a strapparle una collana d'oro che aveva al collo e un braccialetto. Per fortuna un passante, che aveva seguito tutta la scena, aveva iniziato a suonare il clacson, costringendo i rapinatori alla fuga. I fatti risalgono all'estate scorsa (la settantenne era stata costretta e ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso). Ma nel giro di poco tempo i tre balordi erano stati individuati e arrestati. Da qui il procedimento giudiziario nei loro confronti. E proprio in questi giorni due di loro sono stati condannati a tre anni di reclusione, mentre per il terzo è stato chiesto il patteggiamento (rappresentato dall'avvocato Giacomo Manduca). Non resta che attendere.