Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Infarto in palestra, salvato da giovane operatore sanitario

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Una storia a lieto fine quella che ha visto per protagonista Luca Massetti, giovane assistente sanitario dell'Ausl Romagna originario di Umbertide, in organico nel settore di vaccinazioni pediatriche. Il ragazzo, impegnato in un allenamento con i pesi in una nota palestra di Rimini, ha salvato la vita ad un uomo colpito da infarto fulminante durante una seduta di zumba, in una sala adiacente. I fatti sono avvenuti verso le 19 del 25 gennaio scorso. Massetti gli ha salvato la vita praticandogli le manovre di rianimazione cardio-respiratoria imparate poche settimane prima in uno specifico corso di formazione dell'Ausl. Successivamente è arrivato il personale del 118, che ha preso in carico il paziente, stabilizzandogli i parametri vitali.