Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rissa per la slot, cliente e barista si prendono per i capelli

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Violenta lite al bar per il videopoker tra una cliente e la barista. La polizia è intervenuta in un locale di via della Pievaiola a Perugia dove una cliente abituale, dopo aver speso 400 euro ai videopoker, aveva chiesto alla barista di cambiarle altro denaro. Finiti tutti i soldi ha chiesto alla ragazza di bloccare la slot per proseguire il giorno successivo, ricevendo un no come risposta. Il giocatore successivo si è però accorto che la macchinetta era stata bloccata con della carta inserita nella fessura delle monete. Appena la barista ha provato a rimuoverla la cliente è intervenuta intimandole di bloccare l'apparecchio. Da lì la reazione della barista che ha invitato la donna ad andarsene. Ma a quel punto la cliente ha reagito e ne è nata una colluttazione con le due che si sono prese per i capelli. In questura ognuna delle due ha formalizzato denuncia-querela per i reati di ingiuria, lesioni e minacce.