Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furto al negozio di fiori, serratura scassinata

Susanna Minelli
  • a
  • a
  • a

Si sono introdotti all'interno del locale a notte fonda. La scoperta da parte della proprietaria della fioreria che ha trovato scassinata la serratura del portoncino posteriore. Bottino magro per i ladri che nella notte tra giovedì 28 e venerdì 29 gennaio sono riusciti ad entrare nel negozio "L'isola verde" di via Gentile da Foligno: il "malloppo" che sono riusciti ad agguantare infatti ammonterebbe a poche decine di euro. Un episodio non nuovo per i proprietari dell'esercizio che nel corso di questi ultimi anni hanno subito altri furti simili. Tuttavia il danno maggiore sarebbe stato recato alla porta posteriore attraverso la quale i malintenzionati sono riusciti ad entrare nel negozio. Sul posto gli uomini del commissariato di Foligno che, insieme al personale della polizia scientifica, hanno compiuto tutti i rilievi del caso al fine di poter acquisire elementi utili per identificare i responsabili. Continuano infatti anche in queste ore le indagini per risolvere il caso. Un fatto, quest'ultimo, verificatosi a pochi mesi di distanza da altri due furti (ravvicinati tra loro) ai danni di due esercizi commerciali che si trovano nei pressi della fioreria. Ad essere finiti nel mirino dei ladri la pizzeria Tortuga di via Corso Nuovo e il bar Duomo di Largo Carducci dove erano state rubate una macchinetta erogatrice di giochi per bambini (nel primo caso) e una macchinetta cambia monete (nel secondo). In entrambi i casi il bottino è stato esiguo.