Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furbetti della legge 104, maxi multa ai dipendenti comunali

Indagini effettuate dai carabinieri

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

I furbetti della “104” finiscono nella trappola della magistratura contabile. Tanto che per aver usufruito indebitamente dei benefici della legge, alcuni dipendenti comunali sono stati condannati a pagare la bellezza di 30mila euro. Per la felicità soprattutto del Comune di Nocera Umbra, dove si sono verificati i fatti. LEGGI Furbetti della legge 104, i denunciati lavorano nello stesso ufficio I cinque in questione avevano da tempo fruito dei permessi (tre giorni di assenza al mese) per assistere un loro familiare (in alcuni casi anche parenti affini di terzo grado) con disabilità grave. LEGGI Furbetti della legge 104, denunciati cinque dipendenti comunali Ma senza però averne i diritti.  Servizio completo a cura di Maurizio Muccini sull'edizione di giovedì 21 gennaio del Corriere dell'Umbria