Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ex del Grande Fratello a processo per truffa

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La spoletina Erika Braidich, vale a dire “Erika del Grande Fratello 4”, rinviata a giudizio per una presunta truffa ai danni della Provincia (parte civile). Braidich, difesa dagli avvocati Lorenzo Tizi e Alessandro Accardi, affronterà un processo perché - secondo la ricostruzione della procura - l'azienda di cui era socia aveva fruito di contributi provinciali senza destinarli in modo corretto alle finalità per cui erano stati erogati (sostegno dei livelli occupazionali). La vicenda era diventata di dominio pubblico a seguito di un servizio de Le Iene. La Braidich si è sempre dichiarata estranea alle contestazioni perché i contributi sarebbero stati richiesti e percepiti prima che lei rilevasse l'attività.