Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Investito dal pirata della strada, migliora l'eugubino ferito

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Sono meno gravi di quanto non apparissero nel pomeriggio di giovedì 7 gennaio le condizioni dell'eugubino di 45 anni rimasto suo malgrado coinvolto nell'incidente avvenuto lungo la statale da Fabriano a Genga (nelle Marche). L'uomo infatti dovrebbe essere dimesso dall'ospedale di Ancona venerdì 8, così come la sua compagna di 35 anni, ricoverata a Jesi per motivi precauzionali e con la quale era insieme nel tamponamento. Per lui la prognosi è comunque di pochi giorni. L'eugubino era stato tamponato e quando è sceso dall'auto si è accorto dello stato di alterazione del conducente dell'altra vettura: quest'ultimo si è quindi scagliato contro un passante fermatosi per prestare soccorso, gli ha di fatto rubato il furgone e al momento di partire ha investito lo stesso eugubino 45enne. Poco dopo lo schianto fatale contro un tir all'altezza della galleria Valtreara.