Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Idraulico ternano perseguita la ex

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Un idraulico ternano di 48 anni è stato riconosciuto responsabile di gravi maltrattamenti durante la convivenza (anche la donna è ternana) e di atti persecutori al termine della relazione. All'uomo è stato vietato di avvicinarsi alla donna e gli è stato imposto di  mantenere una distanza di  almeno 100 metri da lei. Sono stati denunciati e di nuovo espulsi due cittadini extracomunitari, entrambi di nazionalità tunisina, fermati dalla squadra volante per un controllo; entrambi già colpiti da un Ordine del Questore di Terni, non avevano ottemperato alla misura, restando illegalmente nel Territorio Nazionale. La squadra volante ha sorpreso un cittadino marocchino ventenne  rincasare in ritardo di un'ora rispetto all'orario impostogli dal Questore di Terni, per aver commesso reati in materia di stupefacenti. L'atteggiamento del giovane che ha tentato di giustificare il suo ritardo non ha convinto gli agenti che lo hanno accompagnato in questura e perquisito. Indosso, gli hanno trovato 10 grammi di hashish; è stato perciò denunciato anche per la detenzione a fini di spaccio di modica quantità di sostanza stupefacente, oltre che per la violazione delle prescrizioni imposte con il Provvedimento del Questore di Terni.