Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In procura con gli avvocati il figlio minore della donna uccisa

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Federico, il figlio minore di Anna Maria Cenciarini, morta nella mattina di lunedì 28 dicembre in seguito ad almeno otto coltellate, è entrato in Procura a Perugia accompagnato dagli avvocati Francesco Areni e Vincenzo Bochicchi, insieme al padre Antonio e al fratello maggiore Christian. LEGGI Anna Maria, una vita senza ombre Federico, 21 anni, avrebbe trovato la mamma (55 anni) in una pozza di sangue. Ha quindi chiamato il padre che era al lavoro e sono scattati - purtroppo inutilmente - i soccorsi. Non ci sarebbe alcun segno di effrazione sul casolare. Quando la donna è morta in casa c'era solo il figlio minore. GUARDA la gallery: il casolare del delitto La vittima è stata trovata in cucina con addosso il pigiama ed è stata raggiunta da almeno otto fendenti tra addome e collo. Colpi inferti con un coltello da cucina ritrovato accanto al corpo della donna. Il ragazzo ha riferito di essere in casa, in camera, e di aver sentito la mamma urlare. LEGGI I familiari: sembra un incubo LEGGI Notte di interrogatori