Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Inchiesta sulla Valdichienti, spuntano i primi indagati

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Dalle strette maglie della procura della Repubblica di Spoleto filtrano notizie relative all'inchiesta sulla strada Valdichienti. Almeno sei sarebbero le persone iscritte sul registro degli indagati, alcune delle quali per ipotesi di reato gravi come truffa per pubblica fornitura e tentata strage. Tutto ha preso il via nei primi mesi dell'anno, quando due operai che lavoravano nei cantieri della nuova strada denunciarono, davanti alle telecamere di Report, l'insufficiente impiego di calcestruzzo nella costruzione di alcune gallerie. Una in particolare, quella di La Franca. Quadrilatero, la società appaltante di cui da settembre è amministratore unico Guido Perosino, segue con attenzione lo sviluppo dell'inchiesta che la vede coinvolta come parte lesa.  Servizio completo a cura di Alfredo Doni sull'edizione di sabato 12 dicembre del Corriere dell'Umbria