Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carabinieri requisiscono trattore e fermano spacciatore

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

I carabinieri requisiscono un trattore e arrestano un latitante. I militari del Norm di Todi, dopo mesi di indagini, hanno rintracciato un cittadino albanese di 21 anni, clandestino, che durante la scorsa estate aveva spacciato cocaina a numerosi assuntori della provincia di Perugia, specialmente della Media Valle del Tevere. L'uomo, nonostante il decreto di fermo neo suoi confronti, non era stato rintracciato perché si era rifugiato in Albania. Ma i carabinieri non si sono arresi e giovedì sera lo hanno individuato nella zona di San Martino in Campo a Perugia. Alla vista dei militari il cittadino albanese si è dato alla fuga scappando nelle zone impervie della campagna. Ma il comandante del Norm non si è perso d'animo e ha requisito un trattore da un coltivatore della zona, riuscendo così a raggiungere così il fuggito e a fermarlo. L'uomo è in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria.