Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Auto e persone sospette, raffica di segnalazioni

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Controlli e verifiche da parte della polizia di Città di Castello per contrastare i furti in abitazione ed l'immigrazione clandestina. Numerosi equipaggi del commissariato tifernate e del reparto prevenzione crimine “Umbria-Marche” di Perugia, hanno setacciato il territorio, procedendo ad identificazioni e ispezioni all'interno di autovetture. Sono circa un centinaio le persone identificate, 31 quelle con precedenti penali; sono in corso di valutazione le posizioni di tre extracomunitari, la cui documentazione amministrativa relativa ai permessi di soggiorno, è risultata incompleta. Numerose le telefonate giunte alla sala operativa del commissariato per segnalare la presenza di autovetture e soggetti sospetti.