Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Trasporta eroina in corpo, preso durante un controllo in treno

Ovuli di droga

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

In viaggio sul treno con la droga in corpo, arrestato dalla polizia corriere tunisino. L'operazione è stata portata a termine dagli agenti della Sezione criminalità diffusa della squadra mobile di Perugia a Ponte San Giovanni. Saliti su un convoglio ferroviario proveniente da Roma e diretto in città hanno immediatamente notato un soggetto sospetto. Si tratta di un tunisino del 1988, con diversi alias e diversi precedenti di polizia e giudiziari in Italia, irregolare sul territorio nazionale, il quale, a seguito della sua identificazione ha spontaneamente dichiarato di trasportare, nel cavo rettale, della sostanza stupefacente diretta a Perugia. Immediata la perquisizione e l'accompagnamento in ospedale a Perugia per gli accertamenti del caso, volti non solo a verificare quanto da lui dichiarato ma soprattutto per tutelarne l'incolumità per le possibili conseguenza dell'ingerimento della droga. Dopo l'espulsione spontanea degli ovuli è emerso che l'uomo trasportava circa 60 grammi di eroina. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.