Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Frontale lungo la Contessa, marito e moglie in ospedale

I due feriti sono stati trasportati all'ospedale di Branca

Euro Grilli
  • a
  • a
  • a

Un sorpasso azzardato e poi lo scontro frontale. E' chiara la dinamica dell'incidente verificatosi lunedì 2 novembre al chilometro 2 della statale della Contessa, a Gubbio, che ha visto coinvolti un Doblò e una Lancia Y. Su quest'ultima viaggiava una coppia (marito e moglie) di marocchini residenti a Perugia, nella Lancia un altro perugino. L'impatto è stato molto violento e ingenti sono stati i danni ai mezzi. La coppia marocchina è rimasta ferita in maniera seria ed è stata trasportata all'ospedale comprensoriale di Branca. I due nordafricani sono stati sottoposti agli accertamenti del caso e sono stati ricoverati. Le loro condizioni sono state giudicate serie, ma nessuno dei due sarebbe in pericolo di vita. Sul posto è intervenuta la sezione infortunistica della polizia municipale al comando del capitano Pannacci con il nuovo mezzo furgonato adibito proprio al rilevamento degli incidenti. Gli agenti hanno rilevato l'incidente e hanno acquisito tutti gli elementi necessari per ricostruire con esattezza la dinamica e per appurare le responsabilità dei conducenti. In base ai dati acquisiti sembra evidente che un automobilista, per sorpassare alcuni camion, abbia invaso la carreggiata opposta causando lo scontro. Il capitano Pannacci ha anche anticipato che il nuovo mezzo sarà usato anche per controlli con l'etilometro e che proprio in virtù di questo nuovi e più intensi servizi saranno effettuati in corrispondenza dei fine settimana, nell'ottica di un contrasto sempre più forte alle cosiddette “stragi del sabato sera”.