Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Merce contraffatta, ambulante nei guai: sequestri per 15.000 euro

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Trevi, nell'ambito dei servizi di controllo disposti dalla compagnia di Foligno per la repressione dei reati in materia di abusivismo commerciale e contraffazione dei prodotti, hanno intercettato e controllato un commerciante ambulante che, all'interno della suo furgone, nascosti sotto altra merce di libera vendita, trasportava più di duecento capi di abbigliamento e scarpe con marchi contraffatti delle più famose griffe italiane ed estere del momento. L'ambulante, un marocchino di circa 30 anni con precedenti di polizia, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Spoleto per il reato di commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione. La merce sequestrata, giubbini scarpe ed altri capi d'abbigliamento, era destinata al mercato locale ed avrebbe fruttato al venditore più di 15.000 euro di ricavato.