Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bimbo resta chiuso in casa, salvato dai vigili del fuoco

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Giornata senza sosta per i vigili del fuoco del distaccamento di Città di Castello. Di prima mattina di mercoledì 7 ottobre sono stati chiamati ad intervenire nella frazione di Trestina per rimuovere vari ostacoli del fortunale della serata di martedì e quindi provvedere al lavaggio della sede stradale piena di malta. Quindi si sono trasferiti a Promano per controllare alcuni tetti in quanto c'erano delle tegole pericolanti dovute alle copiose piogge della serata precedente. Mentre erano sul posto, poco dopo le 13, dalla centrale operativa di Perugia arriva l'allarme per un incendio appartamento al rione Casella. Arrivati sul posto per fortuna si trattava dell'incendio scoppiato all'interno della cappa aspirante della cucina, tanto fumo e tanto puzzo causato dalla plastica che stava bruciando. Danni limitati senza problemi strutturali. Infine nel far della sera chiamata soccorso a Piosina in quanto un piccolo bimbo era rimasto chiuso in casa. Tanta paura di mamma e nonna e nulla più, tutto era ok.