Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Investita al semaforo da un furgone

Il luogo dell'incidente

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Nuovo incidente stradale tra un autocarro e un pedone nella zona semaforica maledetta tra via Gramsci e viale Vittorio Veneto. Vittima una donna pensionata di 86 anni, di Città di Castello, che dopo l'impatto con l'autocarro è caduta a terra ed è stata quindi trasportata dal 118 in ospedale. L'incidente è accaduto martedì 6 ottobre intorno alle 11. Il conducente dell'autocarro Isuzu, di 26 anni di nazionalità albanese ma residente a Deruta, stava imboccando viale Vittorio Veneto da via Gramsci, avendo il verde, ma anche la donna aveva l'avanti pedonale e quindi ha iniziato ad attraversare la strada; nessuno dei due ha visto l'altro e quindi è avvenuto l'impatto che ha fatto cadere la donna. Le cause e le responsabilità sono al vaglio della polizia municipale che ha effettuato i necessari rilievi e anche sentito alcuni testimoni. La donna è stata trasportata in ospedale e sottoposta a tutti gli esami per stabilire le conseguenze dell'impatto. E' sempre rimasta vigile ed è stata ricoverata in osservazione breve.