Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Affida gestione del negozio a clandestino, denunciato proprietario

La Questura di Terni

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Personale della squadra volante e del reparto prevenzione crimine di Terni ha controllato alcuni esercizi commerciali tra cui un negozio di frutta e verdura gestito da cittadini originari del Bangladesh. Il negozio era stato affidato alla completa gestione di un clandestino originario del Bangladesh di 27 anni, già inottemperante a un ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale. E' stato accompagnato in Questura e denunciato per tale violazione mentre il proprietario del negozio è stato denunciato per aver impiegato nel lavoro un cittadino non in regola con le norme sul soggiorno in Italia.