Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lancia bottiglia alla volante e colpisce agente con manata al volto

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

La volante di Perugia si è imbattuta in pieno centro, in piazza IV Novembre, in un giovane in palese stato d'ebbrezza. Il ragazzo, di 35 anni, ha subito scagliato la bottiglia di birra che teneva in mano verso gli agenti, senza colpirli. Poi quando i poliziotti gli hanno chiesto di esibire un documento, ha iniziato ad insultarli, dicendogli che dovevano farsi gli affari loro e cambiare subito aria. A questo punto, un agente gli si è avvicinato, intimandogli di cambiare atteggiamento. Ma il trentacinquenne lo ha minacciato, ha iniziato a strattonarlo e lo ha colpito al volto con una manata. Pertanto, la volante ha immediatamente portato l'uomo in Questura per procedere nei suoi confronti. Il ragazzo è un perugino già denunciato in passato per rissa: dopo l'ultimo episodio la polizia lo ha denunciato per rifiuto di declinare le proprie generalità, oltraggio, minacce e violenza a pubblico ufficiale.