Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Droga, prostituzione e furti: controlli della polizia in centro

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

La polizia di Città di Castello, equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche di Perugia, coadiuvati dalla presenza della polizia municipale, hanno eseguito alcuni controlli nel territorio umbertidese. Obiettivo la ricerca di clandestini per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, prostituzione, contrastare reati predatori quali furti in abitazioni e scippi. I controlli hanno interessato il centro cittadino, la stazione ferroviaria e la parte storica urbana. Una cinquantina le persone identificate, di cui 23 extracomunitari. Per due di loro sono in corso accertamenti mirati ad appurare l'esistenza dei presupposti per il rinnovo del permesso di soggiorno.