Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sorpreso mentre spaccia cocaina in una piazza del centro

Operazione dei carabinieri

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Città di Castello hanno effettuato servizi per contrastare il fenomeno legato allo spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, sabato 19 settembre i carabinieri di Umbertide hanno arrestato un albanese di 44 anni che, poco prima, in una nota piazza del centro, è stato sorpreso mentre cedeva una dose di cocaina a un italiano 45enne; all'arrestato sono stati anche sequestrati oltre 200 euro in contanti, poiché ritenuto provento di spaccio. Nella giornata di domenica 20 i carabinieri dell'Aliquota radiomobile, a seguito di controlli nei centri abitati di Città di Castello e Umbertide, hanno segnalato all'Ufficio territoriale del Governo due giovani, rispettivamente di 20 e 21 anni, poiché trovati in possesso di alcune dosi di hashish destinati al consumo personale.