Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morsa da una vipera, bimba salva per la rapidità dei soccorsi

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Migliorano le condizioni della bimba ternana di appena 18 mesi che, il pomeriggio di Ferragosto, è stata morsa da una vipera nel cortile di un'abitazione di Montefranco dove stava trascorrendo alcune ore all'aria aperta (LEGGI L'ARTICOLO). La piccola era stata ferita dal pericoloso rettile mentre giocava in giardino. La vipera aveva conficcato i suoi denti su una manina e la bimba era subito corsa in lacrime dai genitori. La tempestività dei soccorsi ha evitato il peggio. La piccina è stata immediatamente trasportata all'ospedale di Terni dove, dopo le prime terapie d'urgenza, i sanitari hanno deciso di trasferirla al Bambino Gesù di Roma che dispone di un attrezzato centro veleni e anche di un reparto di terapia intensiva pediatrica dove è stata ricoverata. La notizia ha colpito profondamente anche gli abitanti di Montefranco. Lunedì 17 agosto in paese non si parlava d'altro.