Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bruciata l'auto del parroco, l'autore più volte aiutato dal sacerdote

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

La polizia di Terni ha individuato in un uomo di 38 anni, il presunto autore dell'incendio che ha distrutto l'auto di Don Edmund Kaminski, della parrocchia di Campitello. Sono stati ascoltati numerosi testimoni ed effettuato accertamenti sui pregiudicati della zona; ogni particolare è stato vagliato con attenzione, come anche il significativo contributo dello stesso parroco, il quale – pur non avendo mai subito minacce – ha sempre risposto in maniera fattiva alle incessanti richieste di denaro da parte di numerosi bisognosi. Ed è proprio su uno di loro, il 38enne di origini pugliesi, che si è concentrata la polizia: alcuni particolari forniti dai testimoni e la notizia della recente discussione avuta con Don Edmund, proprio in ordine all'ennesima richiesta di denaro, hanno contribuito ad indagarlo per incendio doloso. Gli agenti hanno raccolto in breve tempo quanti più elementi utili alla ricostruzione dei fatti, suddivisi in gruppi operativi hanno ascoltato i commercianti della zona, bussato alle porte delle abitazioni, fino a chiudere il cerchio sull'indagato, già agli arresti domiciliari per rapina e reati di droga, in una casa non lontana dalla parrocchia. Oltre alla denuncia per incendio doloso, è scattata per lui anche quella per evasione.