Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guida sotto l'effetto della cocaina, provoca un incidente e scappa

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Todi, intervenuti alcuni giorni fa sulla Ss 448, nei pressi del bivio per Pian di San Martino, a seguito di un incidente stradale con feriti, dopo immediate indagini hanno individuato il responsabile denunciandolo alla magistratura per omissione di soccorso, guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti e fuga dopo incidente con danni alle persone. I militari, accorsi sul posto unitamente ai sanitari del 118, hanno raccolto sufficienti elementi che gli hanno permesso di rintracciare, nel giro di poche ore, un operaio 42enne domiciliato nel ternano, noto alle forze dell'ordine, il quale dopo aver assunto cocaina, come risultato dalle analisi tossicologiche eseguite dai sanitari dell'ospedale di Pantalla, si è messo alla guida di un'autovettura Suzuki, priva di copertura assicurativa, andando poi a tamponare un ciclomotore Ape Piaggio, condotto da un 73enne pensionato tuderte. Nonostante le lesioni, giudicate poi guaribili in 30 giorni, riportate dall'anziano a seguito dell'incidente, l'investitore ha omesso di prestargli i primi soccorsi, dandosi quindi alla fuga. Una volta condotto in caserma e contestategli le violazioni accertate, con il conseguente ritiro della patente di guida ed il sequestro amministrativo del mezzo, l'indagato è stato, pertanto, denunciato alla Procura della Repubblica di Spoleto.