Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Entrano in banca e minacciano dipendenti con pistole e taglierini

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Hanno atteso la chiusura al pubblico della banca e poi sono entrati tramite un buco sulla parete che dal negozio accanto porta ai locali dell'istituto di credito. Una rapina studiata da tempo quella verificatasi nel pomeriggio di venerdì 3 luglio alla Bnl di San Sisto, a Perugia: i malviventi hanno quindi minacciato con pistole finte e taglierini i dipendenti, ma non sono riusciti a portare via nulla. Una dipendente della banca è stata vittima anche di un lieve malore: sul posto la squadra mobile e la polizia scientifica.