Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ragazza azzannata da un cane mentre passeggia lungo il fiume

Samanta Sforna
  • a
  • a
  • a

Grande spavento per una trentenne aggredita da un pastore maremmano lungo la strada che costeggia il torrente Sambro. Il cane, un maschio adulto lasciato incustodito in una proprietà non recintata e quindi libero di spostarsi ovunque, ha assalito la donna durante la sua passeggiata mattutina mordendola alla schiena e al sedere e procurandole profonde lesioni. La giovane ha cercato in ogni modo di chiedere aiuto alla proprietaria del cane e poi ha chiamato sia i carabinieri di Bettona che i soccorsi; i medici e il personale del 118 ha poi praticato alla ragazza un'iniezione antitetanica e le hanno somministrato una cura antibiotica che dovrà assumere fino a completa guarigione dei lividi e degli ematomi riportati in seguito a morsi del cane. Incidenti del genere, purtroppo, non sono casi isolati. La stessa sorte era toccata già in passato ad altre persone andate a camminare lungo le strade che costeggiano il torrente Sambro.