Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fisco, nel 2015 tasse evase per 37 milioni di euro

I dati della guardia di finanza

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Evasione fiscale da 37 milioni di euro, 15 milioni di euro di beni sequestrati, 100.000 articoli contraffatti e 83 evasori scoperti. Sono i dati principali (relativi ai primi cinque mesi del 2015) che ha fornito il comando regionale dell'Umbria della guardia di finanza, in occasione del 241esimo anniversario del corpo, la cui cerimonia si è svolta a Perugia, alla presenza di autorità civili e militari. Oltre 500 - 522 per l'esattezza - le ispezioni delle fiamme gialle, che hanno portato appunto al sequestro di beni per 15 milioni e alla denuncia di 83 persone. Per quanto concerne le frodi in materia di accise sequestrate 650 tonnellate di carburante, con 52 persone denunciate. Relativamente all'economia sommersa 101 i lavoratori irregolari, 9 le denunce per frode ai bilanci in materia di spesa pubblica, mentre per la spesa sanitaria e le prestazioni sociali agevolate sono state riscontrate 30 irregolarità. Le procure di Perugia, Terni e Spoleto hanno delegato alle fiamme gialle - sempre per quello che concerne i primi 5 mesi del 2015 - 549 indagini, tra cui 76 interventi antidroga (34 denunce, 12 arresti e 42 segnalazioni alla prefettura) che hanno portato al sequestro di quasi 14 chili tra marijuana ed hashish e 790 grammi tra cocaina ed eroina.