Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Travolti dal suv, anziana gravissima: "Morte del marito devastante per la paziente"

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Restano gravissime le condizioni della donna di 82 anni investita assieme al marito (morto poi in ospedale) da un'autovettura sabato 20 giugno in zona Fontivegge, a Perugia (LEGGI L'ARTICOLO). "La notizia del decesso del marito ha avuto sulla paziente un effetto sicuramente devastante - ha affermato il dottor Maurizio Del Pinto della struttura complessa di cardiologia del Santa Maria della Misericordia - conseguenza che si è sommata allo stress subito nell'evento. La cardiomiopatia si è manifestata alcune ore dopo il ricovero”. La prognosi resta riservata e "solo dopo le prossime 48-72 ore - si legge in una nota - i medici ortopedici ed anestesisti  potranno accertare se vi sono le condizioni per un intervento chirurgico per ridurre la frattura della gamba destra".