Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sorpreso seduto su una panchina con un coltello nello zaino

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Durante l'attività di controllo del territorio, una pattuglia della squadra volante di Terni ha fermato nei pressi della stazione di Orvieto Scalo un uomo, per procedere ad una normale procedura di identificazione. Il giovane, che stava seduto da solo su una panchina, è risultato essere gravato da numerosi precedenti penali ed attualmente sottoposto alla misura della sorveglianza speciale, tramite un decreto del tribunale di Roma. Italiano, 23 anni, residente a Ladispoli, nei suoi confronti era stato emesso anche un rintraccio per la notifica della revoca della patente. Considerata la sua pericolosità sociale, gli agenti hanno eseguito una perquisizione personale e, nello zaino, è stato trovato un coltello a serramanico dalla lama di 10 centimetri. Il ragazzo è stato denunciato per la violazione delle prescrizioni della sorveglianza speciale e per porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere.