Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scomparso nel nulla, l'uomo visto bere alla fontanella di San Paolo

L'appello del fratello

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Carabinieri, polizia, vigili del fuoco e protezione civile hanno passato al setaccio tutta la zona est di Foligno, comprese le aree collinari e boschive a ridosso di Colle San Lorenzo fino a Pale. Anche con l'ausilio di unità cinofile. le ricerche di Pierpaolo Donati, 48 anni di Foligno, scomparso giovedì 4 giugno sono proseguite anche sabato 6 ma dell'uomo ancora nessuna traccia. Un mistero che ora dopo ora s'infittisce sempre di più. Perché l'unica cosa certa riguardo la scomparsa del 48enne è il fatto che il furgone con il quale lavorava per la ditta di traslochi che gestiva insieme al fratello è stato ritrovato giovedì pomeriggio perfettamente in ordine ai piedi della Corta di Colle. Secondo una notizia che in queste ore sta rimbalzando su facebook l'ultima persona ad aver visto Pierpaolo sarebbe stata una passante che lo avrebbe notato bere dalla fontanella che si trova presso la chiesa di San Paolo. Poi il nulla.  Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di domenica 7 giugno (CLICCA QUI)