Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vandali in azione al Palarota, sfondati i distributori automatici

Pam. Be.
  • a
  • a
  • a

Palarota nel mirino dei ladri. Ancora atti vandalici ai danni degli impianti sportivi di Spoleto. I soliti ignoti si sono introdotti nel palazzetto e hanno sfondato i distributori automatici, facendo incetta di snack e bevande. All'appello mancherebbe anche un chiavistello, che l'amministrazione comunale ha acquistato da pochi giorni, del valore di cinquanta euro. Ad accorgersi del furto è stato il custode del palazzetto. L'uomo ha visto immediatamente le macchinette divelte e i vetri in frantumi e si è presentato ai carabinieri per presentare denuncia contro ignoti. I militari hanno effettuato un sopralluogo all'interno dell'impianto sportivo che sarebbe sprovvisto di telecamere di videosorveglianza. Con ogni probabilità, i ladri sarebbero entrati da una delle finestre e avrebbero usato il chiavistello per rompere il vetro dei distributori automatici. Poi avrebbero sottratto merendine, snack e lattine, dandosi poi subito alla fuga. In passato il Palarota era finito nel mirino di un gruppo di vandali che avevano imbrattato i muri con delle scritte utilizzando delle bombolette spray. Gli impianti sportivi della città non conoscono pace. L'ultimo in ordine di tempo ad essere preso di mira, era stato quello di San Giovanni di Baiano, solo qualche mese fa. Erano state rotte porte e finestre. I carabinieri agli ordini del capitano Marco Belilli portano avanti le indagini sul furto, identico nelle sue modalità, ad altri verificatesi in altri impianti sportivi cittadini.