Derby, riunione per la sicurezza: vietate bevande in vetro

SERIE B

Derby, riunione per la sicurezza: vietate bevande in vetro

14.04.2015 - 13:48

0

La predisposizione dei servizi di prevenzione e ordine pubblico in vista dell’atteso match di calcio fra la Ternana ed il Perugia, in programma sabato prossimo al Liberati nell’ambito del campionato di serie B, è stato il tema al centro dell’odierna riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduta dal prefetto Gianfelice Bellesini ed alla quale hanno partecipato, insieme al questore, Carmine Belfiore, ed ai rappresentanti delle forze dell’ordine e delle polizie locali, l’assessore comunale alla polizia municipale Falchetti Ballerani Cristhia ed il presidente della Ternana Calcio, Franco Zadotti. Per l’incontro, considerato ad elevato profilo di rischio dall’osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, sono state disposte una serie di misure organizzative volte ad elevare il livello di sicurezza della competizione, quali la vendita dei tagliandi per i sostenitori ospiti ai soli possessori della tessera del tifoso del Perugia, l’implementazione del servizio di stewarding, il rafforzamento dei servizi di controllo nelle attività di prefiltraggio e filtraggio allo stadio, lo scambio di informazioni e lo stretto raccordo tra gli Slo (supporter liaison officer) delle società interessate. In particolare, con ordinanza del sindaco di Terni, dalle ore 11 alle ore 18 di sabato prossimo, saranno vietati la somministrazione e l’asporto di bevande in contenitori di vetro in tutta l’area circostante lo stadio Libero Liberati. Tali disposizioni, accompagnate dalla previsione di opportuni servizi preventivi delle forze di polizia, sono state valutate come idonee e sufficienti a garantire la piena sicurezza di quella che – come auspicato da tutti i presenti – dovrà essere soprattutto una festa di sport tra le massime espressioni calcistiche della regione. “Da parte delle forze dell’ordine – ha detto il prefetto - ci sarà il massimo impegno a tutela di un clima che speriamo il più possibile sereno e gioioso, nell’esaltazione dei valori di amicizia, lealtà sportiva e sano agonismo che dovrebbero sempre contraddistinguere il gioco del calcio. Per questo motivo vorremmo non dover enfatizzare nessun messaggio particolare sul tema della sicurezza allo stadio, ma poter soltanto augurare a tutti gli sportivi umbri ed alle loro famiglie buona partita e buon divertimento”

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Auto, Fiom a Conte: emergenza occupazione, apriamo confronto

Auto, Fiom a Conte: emergenza occupazione, apriamo confronto

Roma, 4 giu. (askanews) - La Fiom scrive al premier Giuseppe Conte lanciando l'allarme occupazione nel settore auto e chiedendo l'apertura di un confronto. "Presidente Conte, noi le chiediamo l'apertura di un confronto, perché non ne possiamo più. Sono anni che lottiamo per tenere aperti gli stabilimenti che producono la mobilità di questo paese e sono anni che lottiamo per l'occupazione", ...

 
#GeorgeFloyd, la testimonianza di Gabriele Ciampi: qui l'inferno

#GeorgeFloyd, la testimonianza di Gabriele Ciampi: qui l'inferno

Roma, 4 giu. (askanews) - "Questa è la situazione a Los Angeles, in una zona tranquilla, ero qui a comprare delle cose: in mezz'ora si è scatenato l'inferno. C'è tantissimo fumo nero... ormai non c'è più controllo". Inizia così il racconto del maestro Gabriele Ciampi, direttore d'orchestra, adorato da Michelle Obama, compositore e unico italiano in giuria ai Grammy Awards, che si è ritrovato ...

 
#GeorgeFloyd, i 4 agenti sono ora tutti sotto processo

#GeorgeFloyd, i 4 agenti sono ora tutti sotto processo

Milano, 4 giu. (askanews) - In carcere tutti e 4 gli agenti coinvolti a Minneapolis nella morte di George Floyd, mentre negli Usa (e non solo negli Usa) continuano le proteste. In molti paragonano il periodo tumultuoso, generato dal caso Floyd e dalle conseguenti manifestazioni e scontri al 1978 quando la violenza rivelava un modello ampio di dissoluzione sociale negli Usa. Trump è il partito al ...

 
MidiFly, il software che muove i suoni e le immagini a distanza

MidiFly, il software che muove i suoni e le immagini a distanza

Roma, 4 giu. (askanews) - Un innovativo e alternativo modo di interagire e comunicare. È MidiFly, il software che muove i suoni e le immagini a distanza. Un nuovo strumento, potente e moderno, che funziona semplicemente con un computer e una telecamera a raggi infrarossi. Una risorsa importante per il lavoro, il gioco, lo sport e la musica ma anche nel campo sanitario, nella neuro riabilitazione ...

 
Stasera in tv 4 giugno "Alessandro Borghese 4 Ristoranti": a Milano per il miglior brunch

TELEVISIONE

Stasera in tv 4 giugno "Alessandro Borghese 4 Ristoranti": a Milano per il miglior brunch

Stasera in tv 4 giugno va in onda la settima puntata della sesta stagione di "Alessandro Borghese 4 Ristoranti" (Sky Uno ore 21,15). Lo chef romano nato a San Francisco cerca ...

04.06.2020

Stasera in tv 4 giugno un altro episodio della serie "New Amsterdam"

TELEVISIONE

Stasera in tv 4 giugno un altro episodio della serie "New Amsterdam"

Stasera in tv 4 giugno appuntamento con la serie "New Amsterdam" (Canale 5, ore 21, 20). Si trappa dell'episodio dieci della seconda stagione. La trama: le detenute di Rikers ...

04.06.2020

Stasera in tv 4 giugno il film "Il cosmo sul comò" con Aldo, Giovanni e Giacomo. Appuntamento su Italia 1

TELEVISIONE

Stasera in tv 4 giugno il film "Il cosmo sul comò" con Aldo, Giovanni e Giacomo. Appuntamento su Italia 1

Stasera in tv 4 giugno va in onda il film "Il cosmo sui comò" (Italia 1 ore 21,30). La pellicola è del 2008, la regia di Marcello Cesena, nel cast Aldo Baglio, Giovanni ...

04.06.2020