Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sale in macchina e le scippano la borsa

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Era appena scesa dalle scale mobili di via Pellini, a Perugia, per raggiungere il piazzale della Cupa, dove aveva parcheggiato l'auto. Una volta salita in auto, proprio al momento di fare retromarcia si è trovata di fronte un balordo. Che, con un gesto fulmineo, apriva la portiera portando via la borsa che si trovava al lato passeggeri. Inutile la resistenza della signora perugina. Che non ha potuto fare altro che denunciare tutto alle forze dell'ordine. L'ennesimo scippo è andato in scena intorno alle 20,45. La poveretta ha così deciso di manifestare tutta la sua rabbia in una lettera inviata al sindaco Andrea Romizi. “Facciamo qualcosa per noi tutti e per la nostra Perugia”.