Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Provoca incidente e scappa: ferita persona diversamente abile

I due feriti sono stati trasportati all'ospedale di Branca

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

L'assessore comunale di Gubbio Francesco Pierotti è intervenuto con una nota per commentare un incidente che si è verificato nei giorni scorsi e ha coinvolto una persona diversamente abile. "Si è verificato un fatto gravissimo, a seguito di un incidente stradale con omissione di soccorso da parte dell'investitore responsabile. Lunedì 23 febbraio alle ore 12.30 circa lungo la strada regionale 298 al km. 25.400, all'altezza della frazione di Scritto, una persona diversamente abile, molto noto in città e collaboratore dell'assessorato allo sport, atleta fra l'altro di rally, primo pilota con disabilità ad aver partecipato alla Parigi–Dakar, è rimasto coinvolto in un incidente automobilistico mentre era alla guida, insieme ad un passeggero, della propria autovettura ‘speciale' Renault Twingo, in direzione di Perugia. In corrispondenza dell'ingresso dell'agriturismo ‘Villa Serena', per evitare un impatto frontale con un veicolo proveniente nell'altro senso di marcia che stava effettuando un doppio sorpasso, invadendo la corsia opposta, ha sterzato bruscamente verso destra, finendo fuori strada e subendo danni notevoli al veicolo. Il responsabile che ha provocato l'incidente non si è fermato e ha proseguito la sua corsa in direzione di Gubbio. Per fortuna, guidatore e passeggero, trasportati in autoambulanza all'ospedale di Branca, non hanno riportato lesioni personali gravi. Ma è pura fortuna e resta veramente inqualificabile il comportamento del conducente che ha provocato, con la propria guida irresponsabile, il grave incidente. Grazie ai filmati delle telecamere di sorveglianza posizionate in zona è stato già individuato modello e targa, e la dinamica è al vaglio delle forze d'ordine, per rintracciare il responsabile. Sollecitiamo tutti coloro che possono fornire testimonianze relativamente all'evento di rivolgersi al servizio infortunistica stradale del comando polizia municipale di Gubbio. Così come facciamo appello al conducente che ha provocato l'incidente di presentarsi spontaneamente alla polizia municipale, anche al fine di permettere il risarcimento dei danni subiti a seguito del sinistro ed evitare di incorrere in sanzioni ancora più pesanti".