Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sub morti alle Formiche, nuovo interrogatorio per i tre indagati

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Il sostituto procuratore ha deciso di convocare nuovamente Andrea Montrone, titolare del diving di Talamone, il collaboratore Maurizio Agnaletti che secondo gli inquirenti collaborò al caricamento delle bombole, e Daniela Lucciola, moglie di Montrone e amministratore della Underwater Activity srl. I tre sono indagati a Grosseto per la tragedia avvenuta sulle isole Formiche, in cui morirono tre sub umbri. L'interrogatorio dovrebbe tenersi già la prossima settimana, qualche giorno più tardi le richieste di rinvio a giudizio.