Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, aggressioni alla vicina di casa: denunciata donna di Assisi. Sequestrati un forcone e un'accetta

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Ripetute aggressioni alla vicina di casa, che tra l'altro è pure una sua parente. Dopo lunghe indagini gli agenti del commissariato di Assisi hanno denunciato una donna di 72 anni, sequestrandole un forcone e un'accetta. L'indagine è scattata nel gennaio scorso quando gli agenti del Commissariato di Assisi sono stati allertati per un referto medico rilasciato dal locale presidio sanitario a  una 66enne di Assisi, alla quale, a seguito di un'aggressione, erano stati diagnosticati vari traumi. La donna, subito contattata dagli agenti, ha rilasciatodichiarazioni grazie alle quali è stato possibile ricostruire la dinamica del fatto. Una storia fatta di atti persecutori perpetrati dalla vicina di casa, tra l'altro propria parente, una 72enne assisana che alla fine è stata denunciata.