Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, torna a Gubbio la salma dell'escursionista trovato morto in Friuli

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Arriva venerdì 29 maggio a mezzogiorno a Gubbio la salma di Pier Paolo Filippini, ritrovato morto martedì pomeriggio,  in un canalone sul versante meridionale del Monte Tremol in Friuli dove il quarantenne restauratore eugubino domenica 24 maggio era andato a fare un'escursione. Una piccola camera ardente verrà realizzara nella abitazione della famiglia in via di Porta Romana, riservata a pochi intimi. Alle 11 nel Parco della Vittorina il rito laico che si concluderà al cimitero dove sarà trasportata la salma.  “È sempre difficile accettare la morte di una persona ancora giovane in circostanze drammatiche - ha detto il sindaco Stirati - questa è una tragedia che mi ha turbato ed esprimo tutto il mio affetto e grande vicinanza ai suoi cari”.