Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sigilli al cantiere, sequestrata una parte della diga di Montedoglio

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Gestione illecita di rifiuti e falso nella certificazione: sequestrata per queste ipotesi di reato una parte della diga di Montedoglio, quella oggetto del cantiere per il rifacimento del muro crollato il 29 dicembre 2010. I sigilli sono scattati dopo una complessa indagine dei carabinieri forestali della stazione di Sansepolcro con il Gruppo Ambiente della Procura di Arezzo: entrambi coordinati dal pm Angela Masiello. Parzialmente interrotti i lavori e sequestro anche di alcuni veicoli (guarda le foto). Da registrare anche un intervento del presidente Caprini. SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DELL'UMBRIA DEL 22 MAGGIO